Bando PNRR Area Sisma: “Cultura, Turismo e Sport”

/, News/Bando PNRR Area Sisma: “Cultura, Turismo e Sport”

Bando PNRR Area Sisma: “Cultura, Turismo e Sport”

“Interventi per lo sviluppo delle imprese culturali, creative, turistiche, sportive, anche del terzo settore, attraverso forme di sostegno a progetti di Investimento e progetti collaborativi di innovazione e di sviluppo di attrattori turistici” (Misura B2.1) – Domande dal 15 settembre al 14 ottobre 2022

OBIETTIVI

Sostenere le iniziative imprenditoriali per lo sviluppo e il consolidamento del settore culturale, creativo, turistico e sportivo, e anche del terzo settore.

BENEFICIARI

Micro, piccole e medie imprese, incluse le reti di impresa, le imprese sociali, le società e le associazioni sportive dilettantistiche, Enti religiosi Civilmente Riconosciuti, che operano nelle aree dei crateri 2009 e 2016, nei settori creativo, culturale, turistico e sportivo.

IMPORTO DEI PROGETTI

Sono ammessi i seguenti programmi di investimento presentati da imprese operanti nella filiera creativa, culturale, turistica e sportiva:

  • Programmi di investimento da parte di nuove imprese in fase di avviamento, con un programma di spesa compreso tra 200.000 euro e 800.000 euro;
  • Programmi di investimento volti al consolidamento e allo sviluppo delle attività, con un programma di spesa compreso tra 300.000 euro e 1.500.000 euro.

Sono compresi programmi di investimento presentati da reti d’imprese.

È prevista un’assegnazione prioritaria con valutazione a sportello per le imprese che hanno avuto un danno da sisma, mentre si procede con valutazione a graduatoria per le altre imprese.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese finanziabili sono:

  • Opere murarie e assimilate (fino al 60% investimento ammesso);
  • Acquisto terreni (fino al 10% dell’investimento) e immobili (fino al 50% dell’investimento);
  • Immobilizzazioni materiali e immateriali ammortizzabili;
  • Programmi informatici, servizi per le tecnologie dell’informazione e della comunicazione, big data ed altri contenuti digitali;
  • Brevetti, Licenze e Marchi;
  • Consulenze tecniche connesse alla realizzazione dell’investimento (entro il limite del 10% dell’investimento ammissibile);
  • Spese avviamento, spese tecniche e consulenze specialistiche, tutor, circolante, formazione (in regime de minimis).

AGEVOLAZIONI

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto fino a un massimo dell’80% dell’investimento ritenuto ammissibile. L’intensità dell’aiuto varia in base alle caratteristiche dell’impresa.

SCADENZE

La data di apertura della procedura a sportello del Bando è stabilita per il giorno 15 settembre 2022, alle ore 10.00; la data di chiusura è stabilita per il giorno 14 ottobre 2022, alle ore 23.59.

Per informazioni e per la presentazione dei progetti: Confartigianato Imprese Rieti, Ufficio Credito e Incentivi alle imprese, tel. 0746218131 credito@confartigianatorieti.it

Quella che abbiamo proposto è una sintesi del bando, a cui rimandiamo per tutte le specifiche, casi particolari, ulteriori requisiti https://bandisismapnc.unioncamere.gov.it/

2022-08-02T10:17:30+02:0029 Luglio 2022|

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per attivare tutte le funzionalità del sito. Cliccando su "Accetto" aderisci alla la nostra politica sui cookie.

Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Abilita o disabilita i cookie del sito dal pannello sottostante. Alcuni cookie non possono essere disabilitati perchè necessari al funzionamento del sito stesso.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per il corretto funzionamento del sito è necessario salvare questi cookie sul browser.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • SERVERID87219
  • fusionredux_current_tab
  • redux_current_tab

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi